NON RIFIUTO
IO RICICLO

RiCiCLA2000 SNC nasce nel 2003 ed ha per oggetto:

Raccolta e commercio di rifiuti e imballaggi;
Raccolta differenziata di carta, cartoni, plastica d'imballaggio, vetro, legno, stoffe, materiali ferrosi e non ferrosi.

Ricicla2000 può svolgere, inoltre, ogni e qualsiasi attività complementare, affine o comunque connessa con le precedenti.

Può in particolare compiere, per il raggiungimento dello scopo sociale, tutte le operazioni commerciali, mobiliari, immobiliari e finanziari, ritenute necessarie o utili, e può assumere sia direttamente sia indirettamente interessenze e partecipazioni in altre società e imprese aventi scopo analogo o affine o connesso al proprio, ma sempre che non ne risulti modificato l'oggetto sociale.

  • ORARIO DI LAVORO dal lunedì al venerdì
    Mattina: 08:00 - 13:00 | Pomeriggio: 14.30 - 16.30
    sabato
    Mattina: 08:00 - 13:00
  • SCARICO MATERIALI dal lunedì al venerdì
    Mattina: 08:30 - 13:30
  • SCARICO POLISTIROLO dal lunedì al venerdì
    Mattina: 08:30 - 12:00
  • CENTRO DI RACCOLTA
    CHIUSO DAL 30/09/2017

I nostri Servizi

Da Ricicla 2000 anche i rifiuti hanno un valore

È più che positivo il riscontro ottenuto dalla ditta “Ricicla 2000”, che nel corso del 2014 ha distribuito migliaia di euro ai cittadini che hanno smaltito privatamente i propri rifiuti.

Se inizialmente differenziare era un peso, oggi separare e smaltire i propri rifiuti è considerato da molti un’abitudine e un dovere nei confronti dell’ambiente. Se poi si sceglie di portare i propri rifiuti presso il centro di raccolta “Ricicla 2000”, sito presso la galleria commerciale “Simply”, allora si può contare anche su un piccolo tornaconto. La ditta fasanese, infatti, sin dall’apertura del centro raccolta, nel dicembre del 2013, ha promosso il baratto dei rifiuti casalinghi o commerciali con buoni spesa, buoni carburante e da quest’anno anche con detersivo alla spina.

APPROFONDISCI

Il polistirolo dove lo metto?

Il polistirolo dove lo metto? Se per le utenze domestiche è facile ricordarsi di gettarlo via il lunedì e venerdì secondo il calendario della raccolta differenziata per i grossi magazzini, i supermercati, i florovivaisti e gli agricoltori che maneggiano grossi quantitativi di cassette e contenitori di polistirolo le cose si complicano.

Le imprese che utilizzano imballi in polistirolo oppure gli agricoltori che ritirano piantine in contenitori hanno a che fare con grossi volumi di rifiuti e la normativa impone loro il regolare smaltimento degli stessi con sistemi di tracciabilità per scongiurare il reato di inquinamento attraverso la distruzione, ovvero l’incendio, dello stesso o l’abbandono volontario per le strade di campagna.

APPROFONDISCI

... inoltre

Newsletter

Non perderti i nostri aggiornamenti, iscriviti alla newsletter.

Newsletter

Indirizzo e-mail: